Catalogo - Scheda titolo

Pedro García Bilbao, Marco Puppini
Los campos de Guadalajara

La vittoria dell’antifascismo internazionale

A cura di Italo Poma

Traduzione di Ángeles Aguado López

Edizioni SEB27
Laissez-passer - 50
ISSN 1973-0101
Formato: 14x21
Pagine: 208
Anno: 2018
ISBN: 978-88-98670-28-4
Prezzo: €15,00

DISPONIBILE SUBITO QUI,
IN LIBRERIA IL 21 GIUGNO 2018
  
La battaglia di Guadalajara, che si combattè nel marzo 1937 tra le truppe repubblicane e le Brigate internazionali da un lato e quelle franchiste supportate dal Corpo truppe volontarie fasciste italiane dall’altro, fu la prima sconfitta militare del fascismo e uno degli episodi più noti e cruciali della guerra civile spagnola. Attraverso gli spunti di riflessione offerti da due storici, uno spagnolo e un italiano, questo libro tenta di superare alcuni dei luoghi comuni, che hanno caratterizzato nel tempo le cronache dell’evento, analizzando le forze in campo sia dal punto di vista militare sia da quello politico. Ne emerge un quadro che consente di osservare quella battaglia con un’ottica nuova e svincolata da rigide prospettive nazionali o di parte. La presente edizione bilingue, testimonia altresì la collaborazione di Aicvas e Foro por la Memoria, associazioni di due diversi Paesi, entrambe fortemente impegnate nella ricerca storica e nella conservazione della memoria.

 
La batalla de Guadalajara de marzo de 1937, que vio el enfrentamiento de las tropas republicanas y las Brigadas internacionales por un lado y las franquistas apoyadas por el Corpo truppe volontarie por otro, fue la primera derrota militar del fascismo y uno de los episodios más conocidos y cruciales de la guerra civil española. Partiendo de las reflexiones de los dos historiadores, uno español y otro italiano, este libro intenta ir más allá de los tópicos que a lo largo del tiempo han caracterizado las crónicas del enfrentamiento, analizando las fuerzas que lo animaron, tanto desde el punto de vista militar, como desde el político. De ello se desprende un panorama que permite observar el momento histórico desde un nuevo prisma, lejos de rígidas perspectivas nacionales o señaladamente parciales. Esta edición bilingüe reafirma también la colaboración entre Aicvas y el Foro por la Memoria, asociaciones de dos países diferentes, ambas comprometidas con la investigación histórica y la conservación de la memoria.

 
 
PEDRO GARCÍA BILBAO, professore associato presso il Dipartimento di Scienze sociali dell’Universidad Rey Juan Carlos, Madrid, nel suo lavoro accademico si è occupato di geopolitica, sociologia delle relazioni internazionali, migrazioni e deportazione, rifugiati e asilo, memoria storica; tra le sue pubblicazioni La represión franquista en Guadalajara (Silente 2010). È presidente del Foro por la memoria de Guadalajara.

MARCO PUPPINI, ricercatore della rete degli Istituti di Storia del Movimento di Liberazione in Italia, in particolare dell’Istituto Regionale del Friuli-Venezia Giulia, docente a contratto di Storia della Spagna contemporanea presso l’Università di Trieste, attualmente è vice presidente dell’Associazione italiana Combattenti volontari antifascisti di Spagna (Aicvas). Autore di numerosi contributi incentrati sulla storia del movimento operaio e antifascista e sulla partecipazione italiana alla guerra civile di Spagna, alcuni dei quali tradotti in spagnolo, catalano, francese e sloveno.